Arabet68
Recenti | Notizie | Commenti Commenti | Top post | Profilo
Gli ultimi 5 commenti di Arabet68

Profilo Arabet68
Non è la prima volta che succede. Ormai i pronto soccorso italiani sono diventati il refugium peccatorum per qualsiasi cosa, gli unici posti dove ci si puo' presentare a qualsiasi ora del giorno e della notte per tutto, ma spesso per problemi che con il pronto soccorso non c'entrano assolutamente nulla. C'è gente che ci porta gli animali, gente che ci viene per passare la notte, gente che chiede soldi, da mangiare, da bere, gente che ci va a cercare compagnia, sbandati e disperati di ogni tipo, esagitati, maniaci, ipocondriaci, mitomani, ubriachi, drogati, psicotici ecc...ma questo non sarebbe niente se non fosse che i medici e gli infermieri, che stanno li' per curare la gente malata sul serio, devono perdere invece giornate intere a correre dietro a persone che andrebbero meglio indirizzate e prese in carico dai servizi sociali o psichiatrici. Ma di tutto questo non frega nulla a nessuno...Evviva l'Italia!!!
Link permanente  2 punti 4 voti scritto da Arabet68 111132 il 12 set 14, 02:01:12
Profilo Arabet68
Non so...tutta la storia mi pare abbastanza poco credibile. Come al solito bisognerebbe sapere realmente cosa e'successo sentendo anche il parere dei medici che erano li'. In questo campo quando succedono questi tristi fatti, all'inizio sembra sempre che la colpa sia di medici assassini, poi invece viene fuori tutto il contrario e che magari non e'stata colpa assolutamente di nessuno.
Link permanente  0 punti 2 voti scritto da Arabet68 111132 il 12 set 14, 01:47:59
Profilo Arabet68
Io direi che la crisi della sanita'italiana non e'ANCHE colpa nostra, E'TUTTA COLPA NOSTRA!!!! L'Italia, quando è stato fondato, aveva un servizio sanitario nazionale forse migliore a livello mondiale per efficienza e organizzazione. Siamo riusciti in circa 30 anni a distruggerlo completamente tra furti, sprechi, eccessi di ogni tipo, furberie, stipendi regalati a tutti i peggiori imboscati, eccesso di esami prescritti inutilmente da medici incompetenti per tenersi buoni i pazienti, medicina difensiva ecc...ecc...Certamente la sanita' italiana e' stata rovinata dai politici e amministratori che ci hanno messo sopra le mani, ma molto e' anche colpa dei cittadini che hanno sempre abusato di un servizio sanitario che si pensava fosse un pozzo senza fondo con possibilita' di spesa illimitata. Bene,ora tra poco in Italia si potra'curare solo chi ha i soldi rivolgendosi ovviamente in ambito privato, mentre tutti gli altri finiranno ad arrangiarsi alla meglio perche'gli ospedali pubblici non ci passeranno piu' nemmeno un bicchiere d'acqua. Purtroppo alla fine bisogna pure dire che ce lo siamo meritato in pieno....
Link permanente  0 punti 2 voti scritto da Arabet68 111132 il 12 set 14, 01:36:26
Profilo Arabet68
In Grecia certe cose non le hanno solo proposte. Senza tanto clamore e alla faccia delle leggi e regolamenti vari dell'UE li'e' gia'un bel pezzo che alla gente che cerca di entrare clandestinamente gli sparano addosso alle frontiere....E' chiaro che, pur senza arrivare ad estremismi, qui in qualche modo bisogna pure difendersi. L'Italia e'l'unico Paese al mondo (al mondo!!!)a svenarsi economicamente e tutto il resto per portarsi dentro migliaia di clandestini, che poi oltretutto non sappiamo gestire per niente. Li andiamo a prendere con le nostre navi in acque internazionali e li carichiamo a migliaia all'anno per poi tenerli qua a volte in condizioni peggiori di quelle nelle quali vivevano nei loro Paesi d'origine.Facciamo tanto gli eroi quando gli stessi italiani sono messi sempre peggio e milioni di persone fanno fatica a campare in qualche modo. Tutta l'Europa da una parte ci dice bravi e dall'altra ci ride dietro...roba da pazzi!!!
Link permanente  0 punti 2 voti scritto da Arabet68 111132 il 12 set 14, 01:21:49
Profilo Arabet68
E'chiaro che l'inerzia con cui l'Italia sta affrontando la grave crisi economica e la recessione attuale non può essere risolta con il solo escamotage dell'uscita dall'euro. Alla fine sarebbe forse anche troppo facile. Qui servono invece una serie di riforme strutturali serie e profonde che al momento sono state solo promesse dal governo,ma delle quali non si vede ancora nemmeno l'ombra.Purtroppo l'Italia e' un Paese totalmente fermo che naviga a vista senza nessuno che sappia trovare una via d'uscita dalle sabbie mobili dentro le quali si è molto colpevolmente andato a mettere. Altri Paesi europei, messi pure peggio dell'Italia, hanno dimostrato un impegno piu' fattivo per uscire dalla crisi e una serieta'sicuramente maggiore con risultati anche buoni, ma qui non pare che non ci sia nulla da fare...solo chiacchiere vuote, promesse e belle speranze senza alcun seguito concreto mentre si continua a scendere in caduta libera. Non serve uscire dall'euro. Sarebbe meglio uscire dall'Italia!!!
Link permanente  0 punti 2 voti scritto da Arabet68 111132 il 12 set 14, 00:50:51


Le ultime 5 notizie di Arabet68




© ITALIAONLINE 2014 TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P. IVA 11352961004