Home > Commenti

Puoi iscriverti al feed RSS dei commenti di questa notizia per seguire la discussione.

Profilo UltimoPesceParlante
Mah, sai...

Questa schifezza che potrebbe anche essere dichiarata anticostituzionale sta creando anche questo: divisioni, astio tra chi è escluso e chi rischia.

Per quanto riguarda il privato è verissimo...

Perché non intervenire andando a sanzionare chi incentiva sfruttamento e precariato?

Lo avevamo scritto tre sere fa, quando abbiamo pubblicato il post su Bersani da Vespa...

Ci sono aziende che sotto l'indifferenza di tutti, non assumono ma predispongono contratti di collaborazione a tempo indeterminato che si rinnovano anno dopo anno...

Di fatto sono rapporti di lavoro dipendente e c'è gente che "vive" così da vent'anni!

Senza malattia, senza ferie pagate..

Queste sono le cose da sanare andando a punire le imprese (e sono le grosse imprese che sono solite violare ogni legge, perché ben sanno di potersela cavare se arriva un controllo) e regolarizzando gli sfruttati..

Ma alla prosecuzione del governo Berlusconi, questo discorso non piace...

Sono gli stessi interessi di chi governa e del proprio sempre più risicato elettorato..
Link permanente  4 punti 4 voti scritto da UltimoPesceParlante 32670poweruser140032 il 24 mar 12, 20:56:29
Profilo marioinvest
Sembra che debbano fare più controlli. Il fatto è che con la pressione fiscale più alta del mondo gli imprenditori (e non solo) fanno carte false per pagare di meno. E chi ci rimette è sempreil piccolo impiegato e operaio.
Link permanente  4 punti 4 voti scritto da marioinvest 24829132828 il 24 mar 12, 21:02:02
Profilo UltimoPesceParlante
Ma in genere, non è la piccola impresa.... La beffa è questa!!

E' chi ha bilanci in attivo e finanziamenti copiosi anche dallo stato...

La piccola impresa è più soggetta a controlli e raramente ci prova e se lo fa, con gli ispettori del lavoro non si scherza...
Link permanente  4 punti 4 voti scritto da UltimoPesceParlante 32670poweruser140032 il 24 mar 12, 21:05:40
Profilo marioinvest
I famosi furbetti del quartierino....
Link permanente  3 punti 3 voti scritto da marioinvest 24829132828 il 24 mar 12, 21:08:39
Profilo UltimoPesceParlante
E agganci altolocati...

Bah, Vespa avrà qualcosa di nuovo di cui parlare... Niente contratti con gli italiani e Cogne..
Link permanente  3 punti 3 voti scritto da UltimoPesceParlante 32670poweruser140032 il 24 mar 12, 21:12:11


Profilo stellone
non si capisce la roforma del lavoro doveva venire dopo la riforma per lo sviluppo se i posti di lavoro sono sempre gli stessi cosa c'entra questo normativa che è ulteriormente confusionale e anticostituzionale tanto per cambiare. Dovrebbbe essere gia passato il decreto sulle semplificazioni e sviluppo, dovrebbero essere gia stanziati i 20 miliardi di euro a favore delle imprese, e anche ristemazione degli studi di settore ma tanto intasano il parlmanto con le loro questioni per non fare le ore d'aria. Adesso voglio proprio vedere se quello proposto dalla Severino di sciogliere i comuni mafiosi quanti modifiche verrano fatte visto che al cavaliere non piace la minestra.
Link permanente  3 punti 3 voti scritto da stellone 320447 il 24 mar 12, 23:31:40


Profilo Utente rimosso
(commento rimosso)
Link permanente  -3 punti 5 voti scritto da Utente rimosso 0 il 24 mar 12, 23:46:03
Profilo marioinvest
Scusa inge, io non sono l'autore dell'articolo, ma la penso come lui. Però dare dell'imbecille a che non la pensa come te mi sembra un pò esagerato. A prescindere, secondo me un lavoratore è un lavoratore, sia che appartenga al pubblico sia che appartenga al privato. Siamo d'accordo sul fatto che i dipendenti pubblici (che io rispetto) hanno fatto concorsi ecc., ma ricorda che i privati affrontano contratti di precariato lunghi e non sempre vengono assunti. E poi non sono d'accordo sullo stipendio, non è vero che gli statali guadagnano meno dei privati, anzi, forse è il contrario. E non parliamo degli orari di lavoro, imparagonabili tra pubblico e privato. Per concludere, ti ricordo che da decenni il lavoratore pubblico ha "approfittato" di tutti i privilegi concessigli. Il privato lavora a testa bassa e deve stare zitti, altrimenti va a casa. Con questo non voglio sminuire il pubblico, ma che almeno tutti abbiano gli stessi diritti.
Link permanente  3 punti 3 voti scritto da marioinvest 24829132828 il 25 mar 12, 10:38:42
Profilo sefirot2
Magari rispetti tutti i lavoratori ma prendere per imbecille chi non capisce certe norme, come dici tu, non mi sembra il massimo dell'educazione e del rispetto.
Link permanente  2 punti 2 voti scritto da sefirot2 159131 il 25 mar 12, 17:09:08
Profilo lanutosecondo
CONCORSI? ma chi vuoi prendere per il culo,io un concorso l'ho fatto,sono stato giudicato idoneo a svolgere quelle mansioni,sono passati ormai 45 anni ma nessuno mi ha chiamato,e sai cosa ha detto l'esaminatore prima di iniziare il compitino? "Che cavolo siete venuti qua a fare(eravano circa mille persone per pochi posti)quelli che verranno assunti tanto si sa gia e certamente non sono li tra di voi" questi sono i concorsi in ITALIA.
Link permanente  2 punti 2 voti scritto da lanutosecondo 62131 il 25 mar 12, 22:25:27
Profilo Utente rimosso
(commento rimosso)
Link permanente  0 punti 0 voti scritto da Utente rimosso 0 il 27 mar 12, 00:44:31
Profilo lanutosecondo
non so se mi hai capito o no,i concorsi in Italia servono solo per far muovere dei poveri illusi,quelli che vengono assunti il concorso non lo fanno,sono quelli comunemente chiamati I RACCOMANDATI, ecco perchè nel pubblico non licenziano, perchè la stragrande maggioranza sono stati assunti raccomandati dagli stessi che poi dovrebbero (secondo il tuo pensiero)licenziarli.sono stato chiaro?
Link permanente  1 punto 1 voto scritto da lanutosecondo 62131 il 28 mar 12, 02:33:14


Profilo califfos
Comunque chi scrive non sa che per i dipendenti pubblici non esiste l'art.18, e un dipendente pubblico è già licenziabile per problemi economici, ed avrà solamente per due anni l'80% dello stipendio, e poi sarà libero, con nessun risarcimento. Prima di scrivere bisognerebbe essere informati.
Link permanente  1 punto 3 voti scritto da califfos 600135 il 25 mar 12, 09:09:49
Profilo marioinvest
Visto che si sta riformando il lavoro, che si uniformi il pubblico e il privato.
Link permanente  2 punti 2 voti scritto da marioinvest 24829132828 il 25 mar 12, 10:40:25
Profilo Utente rimosso
Commento rimosso dall'amministratore moderatore
Link permanente  2 punti 2 voti scritto da Utente rimosso 0 il 25 mar 12, 13:34:25
Profilo Utente rimosso
(commento rimosso)
Link permanente  -1 punti 1 voto scritto da Utente rimosso 0 il 25 mar 12, 19:26:29
Profilo Utente rimosso
Commento rimosso dall'amministratore moderatore
Link permanente  1 punto 1 voto scritto da Utente rimosso 0 il 25 mar 12, 19:48:29
Profilo Utente rimosso
(commento rimosso)
Link permanente  -1 punti 1 voto scritto da Utente rimosso 0 il 25 mar 12, 19:55:30
Profilo Utente rimosso
Commento rimosso dall'amministratore moderatore
Link permanente  1 punto 1 voto scritto da Utente rimosso 0 il 25 mar 12, 21:21:12
Profilo califfos
Un dipendente di un supermarket non è un chirurgo. I dipendenti pubblici dovrebbero essere migliori. Il problema del settore pubblico sono i dirigenti, non i dipendenti. Mi sa che stai facendo un po' di confusione.
Link permanente  2 punti 2 voti scritto da califfos 600135 il 26 mar 12, 13:18:31
Profilo sefirot2
L'impiegato pubblico è licenziabile per motivi economici ? Se fosse vero,considerato che Stato,Regioni,province e comuni sono quasi tutti in passivo non dovrebbero più esistere gli impiegati pubblici : tutti licenziati per motivi economici! Ho lavorato per 35 anni nello Stato, ho visto parassiti paurosi ma non ho mai assistito ad un licenziamento.
Link permanente  2 punti 2 voti scritto da sefirot2 159131 il 25 mar 12, 17:13:39
Profilo califfos
Ho solo scritto ciò che dice la legge, poi che nessuno la applichi è un altro paio di maniche. Non serve una legge di licenziamento per il pubblico impiego, ma dirigenti capaci, che sappiano applicare la legge, ma mancano! I Dirigenti pubblici sono solo parassiti e ne potremmo fare a meno.
Link permanente  1 punto 3 voti scritto da califfos 600135 il 25 mar 12, 19:26:10


Profilo sunshine125125
Commento rimosso dall'amministratore moderatore
Link permanente  1 punto 1 voto scritto da sunshine125125 53 il 25 mar 12, 09:33:27




Per aggiungere un commento effettua il Login.

© ITALIAONLINE 2014 TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P. IVA 11352961004