Home > Commenti

Puoi iscriverti al feed RSS dei commenti di questa notizia per seguire la discussione.

Profilo MW_COD
...e mi pare giusto! se uno commette un reato, viene beccato e poi condannato è giusto ribellarsi! ma Bondi parla ancora????
Link permanente  3 punti 5 voti scritto da MW_COD 54138 il 07 mar 13, 12:57:05
Profilo PippoRossi
Sono anni che tutte le intercettazioni telefoniche riguardanti uomini del centro destra appaiono sui giornali in palese violazione del segreto istruttorio. E nessuno viene mai condannato. Fra l'altro se c'è violazione del segreto istruttorio vuol dire che qualcuno dalla Procura avrà passato le carte a Il Giornale, no ? Eppure nessuno della Procura è indagato, nemmeno un'usciere. Che sia stato l'arcangelo Gabriele a rivelare il contenuto dell'intercettazione ? Ma al di là di questo, sul contenuto dell'intercettazione che evidenzia un conflitto d'interesse fra PD e Unipol, nessuno ha niente da dire ?
Link permanente  0 punti 8 voti scritto da PippoRossi 222153 il 07 mar 13, 15:15:24
Profilo pierpaolobasso
Forse e senza il Forse....

A molti sfugge il PARTICOLARE che....

Quella intercettazione che poi fu pubblicata....nei giornali berlusconiani....non fu operata su richiesta della magistratura....Ma da un dirigente Telecom....che agendo in abuso del suo ruolo di controllo....poi si fece compensare(Corrompere????)...per dare quella registrazione al Paolo Berlusconi...editore del Giornale....che poi consultandosi con il fratello Silvio...ne decisero la pubblicazione.....

Perciò la condanna...anche se nella fattispecie riguarda la pubblicazione di intercettazioni telefoniche.....in qualità di reato si discosta dalla generalità del reato stesso....basandosi sull'illecito della stessa intercettazione..che non doveva essere fatta...mancandone autorizzazione legale da parte di un magistrato....

Tante... nel ruolo della stessa condanna...il Silvio viene condannato come complice....per ciò che riguarda la pubblicazione....sapendo che l'intercettazione era illegale.....mentre il Paolo oltre alla pubblicazione dell'intercettazione Illegale....viene ulteriormente condannato...anche per ricettazione di corpo del reato...che sarebbe la stessa intercettazione illegale....

In altro processo......sono già stati condannati gli autori del reato....cioè coloro che fecero quell'intercettazione abusiva e non autorizzata....la condanna dei fratelli Berlusconi...è una conseguenza derivante dal primario reato....che se fossero gente onesta...quando a loro fu offerto il corpo del reato...dovevano rifiutarlo e magari da onesti cittadini ...Denunciarne i colpevoli..Non come in realtà hanno fatto...cercarne anche loro una utilità personale...divenendone complici secondari di chi commise direttamente il reato....

Così funzionano le leggi...che non ammettono ignoranza o furbizia....o altre interpretazioni personalistiche....

Se si vuole fare i furbi...almeno si conoscano le leggi....o si abbiano dei bravi avvocati che....sappiano dare consigli...prima di dover poi difendere chi....credendosi furbo...si comporta da scemo....
Link permanente  6 punti 8 voti scritto da pierpaolobasso 1399134 il 07 mar 13, 16:14:30
Profilo ilmonti
stai parlando con degli "ultras"... ciò che dice o fa il b. è legge e lui regna per diritto divino....
Link permanente  4 punti 6 voti scritto da ilmonti 1051428 il 07 mar 13, 16:21:20
Profilo PippoRossi
Se è intercettazione operata senza ordine della magistratura è intercettazione illegale e quindi non c'è divulgazione di segreto d'ufficio. Rimane il fatto grave che Telecom intercettasse dei cittadini senza motivo e sarebbe giustificato condannare Il Giornale. Se Telecom operava su input della magistratura, si ricade nella fattispecie di segreto d'ufficio per la quale o si condannano tutti o nessuno. Ma è ridicolo che chi divulga telefonate segrete (ripeto coperte da segreto d'uffcio) di Berlusconi rimanga impunito mentre chi fa la stessa cosa (ripeto la stessa cosa) a danno di Fassino venga punito. Rimane il fatto del conflitto d'interesi fra PD e Unipol su cui sarebbe necessario dire qualche cosa.
Link permanente  -2 punti 6 voti scritto da PippoRossi 222153 il 07 mar 13, 17:29:05
Profilo roger5
la ricostruzione fatta da pierpaolobasso non mi convince per le motivazioni da te addotte ovvero se si sta parlando di violazione del segreto di ufficio allora significa che quelle intercettazioni erano autorizzate, ma bisognerebbe leggere gli atti per saperlo con certezza, vedrò di approfondire.
Link permanente  -1 punti 7 voti scritto da roger5 12132 il 07 mar 13, 17:53:48
Profilo pierpaolobasso
Mi rendo sollecito di precisazione....

sul commento posto....in cui mi basavo sull'iniziale capi di imputazione....

La sentenza di condanna ...è qui specificata nella sua pienezza... [www.leggo.it] ....

scusandomi del'impreciso commento....della finale condanna.....anche se non cambia la sostanza...degli originali capi d'imputazione....
Link permanente  1 punto 3 voti scritto da pierpaolobasso 1399134 il 07 mar 13, 18:50:18
Profilo pierpaolobasso
La magistratura...

aveva autorizzato delle intercettazioni....limitate ad alcuni aspetti e persone...non aveva autorizzato ...(non avendone fatto richiesta...o avuto consenso parlamentare)....l'intercettazione di alcuni parlamentari....

La sezione incaricata ed autorizzata del gruppo Telecom...per opera del Suo dirigente....durante la fase di intercettazione....sottoposta al segreto istruttorio....raccolse anche brani fra persone che ...non erano coinvolte.....e che doverosamente dovevano rimanere segrete o distrutte.....fra questi brani c'è anche quella famosa telefonata tra consorte e Fassino...che ormai si sa bene come fu divulgata...

Perciò e chiaramente comprensibile che....quella frase intercettata ...non era autorizzata....
Link permanente  2 punti 4 voti scritto da pierpaolobasso 1399134 il 07 mar 13, 19:01:35
Profilo paolo1971
Le intercettazioni erano abusive, ma in quanto tali si è instaurato un reato su cui la magistratura stava indagando... ergo pubblicando il corpo del reato (ovvero l'intercettazione abusiva), si commetteva un secondo reato: violazione di di segreto d'ufficio.
Link permanente  0 punti 4 voti scritto da paolo1971 2333 il 07 mar 13, 20:23:27
Profilo real
"abbiamo una banca?"spiega fassino che era stato detto in tono ironico,probabilmente un malinteso in conversazione.
Link permanente  1 punto 5 voti scritto da real 5341713 il 07 mar 13, 18:05:03
Profilo PippoRossi
Malinteso ? E perchè gli ha telefonato allora ? e perchè l'Unipol fa la pubblicità alle feste dell'Unita o fa gli sconti ai soci COOP ? Perchè fa parte di quell'area culturalle e politica. Non c'è niente di male, basta ammetterlo.
Link permanente  0 punti 4 voti scritto da PippoRossi 222153 il 08 mar 13, 10:10:24
Profilo paolodez
sicuramente ha passato le carte un giudice"non comunista".. di quelli a libro paga del"BANANA".. i giudici e la Giustizia come la vorrebbe lui...
Link permanente  2 punti 4 voti scritto da paolodez 39226 il 07 mar 13, 20:45:35


Profilo MW_COD
...e mi pare giusto! se uno commette un reato, viene beccato e poi condannato è giusto ribellarsi! ma Bondi parla ancora????
Link permanente  1 punto 5 voti scritto da MW_COD 54138 il 07 mar 13, 12:57:17


Profilo zooey
Quando condanni uno di questi è sempre per un complotto dei giudici. Se poi a essere condannato è Berlusconi il complotto contro di lui è del mondo intero. Questa gente parli di meno e faccia qualcosa per l'Italia che in vent'anni hanno solo rubato.
Link permanente  7 punti 9 voti scritto da zooey 1256173 il 07 mar 13, 13:31:43
Profilo Anonimix50
Ma ti aspetti ancora che questa gente faccia qualcosa per lItalia? Quello che hanno fatto finora e' portare l'Italia alle soglie del baratro economico finanziario, per non parlare del degrado politico, morale e civile in cui è precipitato il Paese negli ultimi vent'anni. Direi che è ora che il cialtrone e i suoi servi spariscano definitivamente dalla scena politica.
Link permanente  3 punti 5 voti scritto da Anonimix50 7122 il 07 mar 13, 16:27:24
Profilo Utente rimosso
(commento rimosso)
Link permanente  3 punti 5 voti scritto da Utente rimosso 0 il 07 mar 13, 17:03:36
Profilo roger5
Io so solo che nel 2011 lo Stato Italiano ha sborsato 40 milioni di euro per risarcimenti alle vittime di malagiustizia, oltre 2000, e fra queste c'è anche un mio cliente in carcere per dieci giorni e poi risultato assolutamente estraneo ai fatti. Chi conosce i nostri magistrati, soprattutto gli inquirenbti, diffida sempre e fa bene.
Link permanente  -1 punti 7 voti scritto da roger5 12132 il 07 mar 13, 17:56:50
Profilo Utente rimosso
(commento rimosso)
Link permanente  3 punti 5 voti scritto da Utente rimosso 0 il 07 mar 13, 18:51:37
Profilo roger5
La giustizia in Italia la demoliscono quei magistrati che sbattono in galera migliaia di persone innocenti e poi lo Stato (ovvero noi) deve pagare i risarcimenti per i loro errori o ancora quei magistrati che ci mettono anni per fissare un'udienza o decidere una causa civile. Sono un avvocato e ti posso assicurare che non esiste avvocato in Italia che abbia stima ( se non apparente e formale) per la casta dei magistrati.Nessuno conosce le loro malefatte meglio di noi.
Link permanente  -2 punti 6 voti scritto da roger5 12132 il 07 mar 13, 19:00:29
Profilo pierpaolobasso
ALLORA consiglia....

Al PERSEGUITATO BERLUSCONI...di fare una seria riforma della giustizia....non di fare leggi che la indeboliscano ...per poi potersi difendere dei crimini commessi....

I magistrati eseguono le leggi...fatte dai legislatori....ed in base a quelle leggi hanno il dovere di applicarle....
Link permanente  3 punti 5 voti scritto da pierpaolobasso 1399134 il 07 mar 13, 19:08:49
Profilo Utente rimosso
(commento rimosso)
Link permanente  3 punti 5 voti scritto da Utente rimosso 0 il 07 mar 13, 19:22:40
Profilo zooey
Berlusconi ha fatto in modo che i suoi processi fossero ancora più lunghi di quanto sono facendosi le famose leggi ad personam con l'appoggio dei suoi amici. La riforma della giustizia deve partire dalla modifica del nostro codice di procedura penale. Una cosa che toglierei, ma non è nè la prima nè forse la più importante, che sicuramente darebbe molta più velocità ai procedimenti é il divieto di reformatio in pejus. Non stiamo a spiegare troppo perché non è possibile ma dico solo che in molti casi al condannato conviene andare in appello perché al giudice è fatto divieto di aumentare la pena. Quindi ti conviene quasi sempre andare in appello perché se ti va male la pena ti viene confermata. Questa possibilità deve essere tolta. Ma ripeto è solo una delle tante cose da riformare che al momento mi è venuta in mente.
Link permanente  2 punti 4 voti scritto da zooey 1256173 il 07 mar 13, 19:36:40
Profilo lafiammaeilmartello
Manca la carta igienica,....., se invece che andare sempre in bagno, si mettessero un po di piu' a lavorare?

Se invece che spendere milioni di euro per fare intercettazioni, che poi( specialmente se riguardano il pd) non verranno mai usate, quei soldi li spendessero per la carta, igienica e non....

Ma dove vivi...
Link permanente  -1 punti 5 voti scritto da lafiammaeilmartello 83133 il 07 mar 13, 20:48:58
Profilo Utente rimosso
(commento rimosso)
Link permanente  2 punti 4 voti scritto da Utente rimosso 0 il 07 mar 13, 22:21:52
Profilo roger5
Innanzitutto la tua malafede è patente perchè come tutti i giustizialisti di sx per giustizia intendi solo quella penale quando in realtà in Italia la situazione della giustizia civile è ancora più tragica di quella penale. Ti posso confermare che in uno dei bagni del tribunale di Roma oltre alla carta igienica mancava ( almeno 10 giorni fa) anche il sapone liquido e non funzionavano nè l'asciugatore nè lo sciacquone, ma non sono certo questi disservizi a far sì che alcuni solerti Pm compiano errori madornali sulla pelle delle persone.Nel processo penale non è tanto la durata il male quanto la superficialità e mala fede di alcuni magistrati inquirenti che si crdono onnipotenti, sapendo di non pagare mai per i loro errori. Ho depositato presso la Corte di Appello di Roma un ricorso per richiedere un risarcimento per eccessiva durata di un processo civile il 16/07/2010, la prima udienza è stata fissata per il 3/03/2014, questo sarebbe uno stato civile? P.S.

Che in Italia ci sia una spesa per intercettazioni superiore anche agli Stati Uniti è risaputo e non giustificato.
Link permanente  -1 punti 5 voti scritto da roger5 12132 il 07 mar 13, 23:09:30
Profilo Utente rimosso
(commento rimosso)
Link permanente  1 punto 3 voti scritto da Utente rimosso 0 il 07 mar 13, 23:33:05
Profilo roger5
E' ovvio che la causa della lentezza dei processi non è imputabile solo ai magistrati, ma anche alle procedure, alla disorganizzazione degli uffici ed alla mancanza di fondi, ma quello che volevo sottolineare è che i problemi della giustizia non sono riducibili alla durata dei processi civili e penali.I magistrati sono dei semplici dipendenti statali non dei semidei, non sono investiti di una missione divina e non vedo perchè non debbano rispondere, come tutti, dei loro errori.
Link permanente  0 punti 4 voti scritto da roger5 12132 il 08 mar 13, 00:16:39
Profilo zooey
Il CSM, che è l'organo indipendente dei magistrati, ne garantisce appunto l'indipendenza dagli altri tre poteri istituzionali. Quindi la magistratura è sullo stesso piano del parlamento e del governo, lo sancisce la Costituzione. Ti risulta che se viene approvata una legge, poi annullata per vizi di legittimità costituzionale, e che durante il periodo di vigenza abbia portato pregiudizi a qualcuno questi venga risarcito dai politici che l'hanno approvata? Oppure viene chiamato in giudizio il governo che l'ha presentata in parlamento per l'eventuale risarcimento?
Link permanente  1 punto 3 voti scritto da zooey 1256173 il 08 mar 13, 09:15:05
Profilo roger5
Ha, ha, ha! il Csm che è composto in maggioranza da magistrati cioè colleghi di quelli che dovrebbero giudicare? vatti a vedere quanti procedimenti disciplinari sono stati fatti e quanti chiusi con condanne negli ultimi anni e poi ne riparliamo Mio Dio come siete ingenui. leggiti l'ultracasta del giornalsita di sinistra dellk'Espresso Livadiotti, te lo consiglio. Se una persona viene ingiustamente incarcerata ha diritto ad ottenere un risarcimento, lo prevede la legge, solo che questo risarcimento è a carico della collettività anche in presenza di colpa grave del magistrato. In questi casi dovrebbe pagare il magistrato, ma mica personalmente, basterebbe prevedere un 'assicurazione obbligatoria per la responsabilità dei magistrati come per noi avvocati. Poi dal punto di vista disciplinare è un'altra cosa.
Link permanente  -2 punti 6 voti scritto da roger5 12132 il 08 mar 13, 11:25:04
Profilo zooey
Non è giustificato nemmeno che abbiamo una percentuale di corruzione politica enormemente superiore a quella degli Stati Uniti. Ma il problema non sono i magistrati, anche se qualcuno può essere di parte, ma può essere anche di destra, ma le leggi che loro devono rispettare per forza nel bene e nel male. Sai che per poter agire in un caso di stalking è necessaria obbligatoriamente la denuncia di parte? Non è possibile procedere d'ufficio. E il magistrato cosa dovrebbe fare se una donna ha paura di fare la denuncia? Non può fare nulla. Chiedete ai politici che hanno fatto questa legge. Inoltre dovreste aggiornarvi un po' su quali sono le condizioni per poter procedere alle intercettazioni telefoniche e vi renderete conto che si possono fare per reati ritenuti gravi. Quindi eventuali intercettazioni fatte per altri reati non solo non sono valutabili in nessun modo ma sono addirittura inutili.
Link permanente  2 punti 4 voti scritto da zooey 1256173 il 08 mar 13, 09:10:46
Profilo roger5
E quindi il reato di induzione alla prostituzione sarebbe grave? Quanti papponi in Italia sono stati mai intercettati? A me non risulta. Per me gravi sono i reati di mafia, terrorismo, traffico di droga, omicidi,stragi sequestri di persona, corruzione.
Link permanente  -1 punti 5 voti scritto da roger5 12132 il 08 mar 13, 11:28:09
Profilo lafiammaeilmartello
Naturalmente, era solo una battuta, ma mi rendo conto che era troppo difficile capirlo, io, non so se tu hai mai avuto a che fare con la lentezza della giustizia, ti posso garantire che la colpa, non e' ne della carta igienica, ne della carta per le fotocopie, e poi non ho mai detto che le intercettazioni servono solo per i politici, ho detto che spesso e volentieri si sprecano parecchi milioni per farne molte che non serviranno a niente, se non a fare ingrassare le societa che le fanno
Link permanente  -1 punti 5 voti scritto da lafiammaeilmartello 83133 il 08 mar 13, 11:57:06
Profilo PippoRossi
E sulla recente prescizione del processo a Penati, per le presunte tangenti al PD di Sesto San Giovanni, cosa mi dici ? Li c'erano in ballo milioni di euro potenzialmente sotratti ai cittadini, mica come Ruby, dove Berlusca ha usato soldi suoi. Perchè il processo non si è nemmeno riusciti a farlo partire ?
Link permanente  -2 punti 6 voti scritto da PippoRossi 222153 il 08 mar 13, 10:13:57
Profilo Utente rimosso
(commento rimosso)
Link permanente  3 punti 5 voti scritto da Utente rimosso 0 il 08 mar 13, 10:51:03
Profilo roger5
Ma le ingenti risorse impiegate dalla procura di Milano e mi riferisco ad intercettazioni telefoniche ed ambientali oltrechè numerosi inquirenti per indagare su un reato di siffata gravità come l'induzione alla prostituzione vengono di norma impiegate anche quando l'autore del reato, il pappone per intenderci, è un comune cittadino italiano, un nigeriano o un albanese? (etnie queste ultime specializzate in questa pratica)
Link permanente  -1 punti 5 voti scritto da roger5 12132 il 08 mar 13, 11:34:37
Profilo Utente rimosso
(commento rimosso)
Link permanente  1 punto 3 voti scritto da Utente rimosso 0 il 08 mar 13, 11:51:01
Profilo MW_COD
tutti no, ma molti si e alcuni commenti sopra al tuo ne sono la dimostrazione. diciamo ancora un 20% circa della popolazione italiana; c'è di buono che sono circa 6 milioni meno di qualche anno fa...
Link permanente  1 punto 3 voti scritto da MW_COD 54138 il 08 mar 13, 12:17:36
Profilo Utente rimosso
(commento rimosso)
Link permanente  2 punti 4 voti scritto da Utente rimosso 0 il 08 mar 13, 12:35:44
Profilo MW_COD
concordo a pieno maria luisa, purtroppo resistono nonostante i FATTI oppure si spostano dove trovano più somiglianze con il loro ormai invecchiato capo. Sotto le stelle, insomma.
Link permanente  1 punto 3 voti scritto da MW_COD 54138 il 08 mar 13, 12:45:43
Profilo PippoRossi
1. Il decreto "anti corruzione" si sapeva benissimo che avrebbe portato alla prescriione del processo per Penati (braccio destro di Bersani, mica uno qualsiasi) ed era stato riportato dalla stampa (in piccolo, ovvio). Il PD avrebbe potuto chiedere di modifcare il decreto per evitare il salva-Penati ma non lo ha fatto e nessuno si è indignato per questo.

2. L'intercettazine in cui Berlusconi parlava con la Questura a che titolo è avvenuta ? Non c'erano indagini in corso, è avvenuto solo perchè Berlusconi è Berlusconi e, usando soldi che avrebbero invece potuto essere usati per tutelare i cittadini dalla delinquenza comune, la Procura di Milano ha invece intercettato probabilmente 24 h al giorno per chissà quanti giorni, il Cavaliere. Perchè Silvio si e altri no ? Perchè bisognava cercare motivi per farlo cadere ? Questi sono situazioni da DDR, dove la Stasi spiava in continuazione i nemici del popolo, ma l'Italia è uno Stato di diritto, non di polizia. La Costituzione italiana dice che la corrispondenza è inviolabile e solo in casi eccezionali la Magistratura può violarla, qui invece si è intercettato sistematicamente una persona per il solo fatto che questa esistesse e occupasse quella carica.

3. Chiedo la par condicio. Anche Bersani, Di Pietro, Travaglio e tutti i giornalisti devono essere spiati ogni giorno e 24 h al giorno. I verbali di quel che si dicono devono essere pubblicati in tempo reale sui giornali. Dobbiamo sapere dove vanno in vacanza, dove mangiano, chi paga i loro pranzi, come passano le serate, se i loro amici hanno consulenze pubbliche, se fanno affari con Enti pubblici. Chiedo tutto questo, così potremo confrontare le diverse vita con quella del Cavaliere.
Link permanente  -1 punti 5 voti scritto da PippoRossi 222153 il 08 mar 13, 14:21:11
Profilo roger5
Caro Rossi hai centrato il punto ovvero le indagini ed i processi di B. nascono da iniziative dei pm cioè si fanno intercettazioni a strascico nel tentativo di pescare qualcosa di apparentemente rilevante penalmente di contro le indagini attualmente più note su politici di sinistra ossia Mps e Penati sono nate da esposti o denunce e non da iniziative delle procure le quali avrebbero continuato beatamante a dormire per anni.
Link permanente  0 punti 4 voti scritto da roger5 12132 il 08 mar 13, 23:28:25
Profilo roger5
Caro Rossi hai centrato il punto ovvero le indagini ed i processi di B. nascono da iniziative dei pm cioè si fanno intercettazioni a strascico nel tentativo di pescare qualcosa di apparentemente rilevante penalmente di contro le indagini attualmente più note su politici di sinistra ossia Mps e Penati sono nate da esposti o denunce e non da iniziative delle procure le quali, in mancanza, avrebbero continuato beatamente a dormire per anni.
Link permanente  -1 punti 5 voti scritto da roger5 12132 il 08 mar 13, 23:28:54
Profilo heriberto
La invidio. Vivere in questo mondo fatato dev'essere meraviglioso.

Un mondo dove gli utilizzatori finali sono davvero convinti che le ragazzine che frequentano sono le nipoti dei Presidenti egiziani, anche se sono marocchine.
Link permanente  3 punti 5 voti scritto da heriberto 21591702 il 08 mar 13, 23:33:33
Profilo roger5
Il mio mondo è quello di un avvocato che da anni si batte contro gli errori giudiziari dei pm e gli abusi della carcerazione preventiva. Un mondo fatto di tanti perfetti sconosciuti che si trovano da innocenti in carcere a causa di magistrati inetti, superficiali ed incompetenti ( non tutti ovviamente). Un mondo in cui non si intercettano le persone se non in presenza di concreti indizi di reato. Nel 2011 lo ingiuste detenzioni, 40 milioni di euro che noi cittadini abbiamo pagato per errori di quei signori che si credono investititi di un potere divino ed intoccabili, sapendo di non dover pagare mai per le loro azioni. E sono orgoglioso di stare dalla parte delle vittime degli errori giudiziari e non dalla parte dei carnefici come invece tutta la sinistra italiana.
Link permanente  -1 punti 5 voti scritto da roger5 12132 il 08 mar 13, 23:52:14
Profilo heriberto
Mi stavo rivolgendo al signor pipporossi, ad essere sincero.

Ma non la voglio ignorare e, se vuole, possiamo discutere della vicenda Ruby.

Partiamo con delle domandine facili facili.

Lei ritiene normale che un presidente del Consiglio telefoni ad un questore per perorare la causa di una partecipante alle sue 'cene eleganti'?

Lei ritiene normale che lo stesso Presidente del Consiglio eserciti pressioni per farla consegnare ad una persona affatto qualificata come la Minetti invece di farla seguire da strutture per minori?

Lei ritiene normale che la Minetti, dopo averla presa in consegna, invece di proteggerla, la lasci in compagnia di una prostituta?

Per adesso mi fermo qui.
Link permanente  4 punti 6 voti scritto da heriberto 21591702 il 09 mar 13, 00:01:27
Profilo roger5
Ma perchè bisogna ridurre tutto a B. ed in particolare a questo processo,potrei agevolmente replicare che B. ha appena ottenuto un'assoluzione in cassazione per un altro processo (ovviamente non pubblicizzata come la condanna) e ciò conferma che i pm non sono affatto infallibili e che comunque costui ha dovuto ingiustamente subire tre gradi di giudizio con i relativi costi? d è giusto questo?Forse una eventuale condanna nel processo Ruby giustifica altri dieci processi farsa come quello Mediatrade? A me interessa la malagiustizia in generale, B. è solo una delle tante vittime, una delle più fortunate in fin dei conti vista la sua condizione conomica, leggi questo estratto da un giornale che dovresti conoscere si chiama La Repubblica e dimmi come si fa a nutrire cieca ed assoluta fiducia nei megistrati italiani.



Nell'ultimo decennio sono state circa ottomila le richieste all'anno di risarcimento per ingiusta detenzione. Chi paga? Lo Stato, che nel triennio 2004-2007 ha dovuto destinare 213 milioni di euro alle vittime di errori giudiziari, reclusi o condannati a causa di false rivelazioni, indagini sbagliate o scambi di persona Home Inchiesta





la Repubblicadi FRANCESCO VIVIANO



















IL CASO

Quegli errori giudiziari che costano come una manovra









Indagini approssimative. Magistrati (e legali) che sbagliano. Innocenti in cella. Enormi risarcimenti da pagare. Uno spreco umano ed economico insostenibile, che arriva a costare allo Stato diverse decine di milioni di euro ogni anno. L'ultimo, in arrivo, l'indennizzo per gli accusati della strage di via d'Amelio, ingiustamente condannati all'ergastolo e ora liberi dopo 18 anni di carcere in regime di 41bis. Ma qualcosa adesso dovrebbe cambiare. Lo ha detto anche il ministro Severino
Link permanente  -2 punti 6 voti scritto da roger5 12132 il 09 mar 13, 00:12:18
Profilo heriberto
Lei è riuscito, con una risposta fiume assolutamente evasiva a non rispondere ad alcuna delle mie domande.

E so anche il perché.
Link permanente  3 punti 5 voti scritto da heriberto 21591702 il 09 mar 13, 08:39:01
Profilo roger5
Lo so quelli che votano a sx, in particolare pd, sono superiori moralmente, antropologicamente e intellettualmente a quelli che votano cdx, geneticamente, e conoscono già tutte le risposte e allora perchè continuano a fare domande? Certo che non è normale quello che ha fatto B., ma è facile a dirsi dopo che è stato intercettato, mi piacerebbe conoscere il contenuto delle telefonate private di tutti i leader politici per par condicio poi vediamo chi è più pulito.Un esempio? Mancino, tra l'altro è un mio concittadino e mi pare sia del Pd , non del pdl. In ogni caso quella telefonata mi pare infinitamente meno grave di quello che sta succedendo col Mps o di quello che fanno tanti altri politici e mi riferisco alle tangenti, peraltro se alle elezioni ho votato Giannino e non B. ci sarà un motivo, se lo è chiesto o anche in questo caso già conosce la risposta?
Link permanente  -2 punti 4 voti scritto da roger5 12132 il 09 mar 13, 18:46:45
Profilo heriberto
Come supponevo. Lei è un avvocato ma non ha la più pallida idea di cosa sia successo la sera del fermo di Ruby, altrimenti saprebbe che se sono state trascritte le telefonate effettuate sull'utenza di una Questura (non si tratta di privati cittadini, quindi) un motivo c'è.

Io ho letto l'invito per la presentazione di persona sottoposta ad indagini della Procura della Repubblica di Milano. Un atto pubblico.

Se lo avesse fatto anche lei, prenderebbe la cosa meno sottogamba.
Link permanente  4 punti 4 voti scritto da heriberto 21591702 il 09 mar 13, 19:36:00
Profilo MW_COD
no, cercherebbe altre scusanti e risponderebbe: "siccome non ho sentito le telefonate di bersani allora silviuccio è innocente!" logico, no?
Link permanente  2 punti 2 voti scritto da MW_COD 54138 il 11 mar 13, 17:03:45
Profilo PippoRossi
Non è un mondo fatato ma è meraviglioso, quasi come quello di chi è convinto che i buoni i puliti, gli onesti siano solo chi legge Repubblica e il Fatto quotidiano, voti PD, Vendola o Ingroia e non si perdano un solo libro di Saviano.
Link permanente  -2 punti 4 voti scritto da PippoRossi 222153 il 09 mar 13, 18:07:05
Profilo piripippo
è la mancanza di critica di fronte ai fatti che lascia di m....a!
Link permanente  2 punti 2 voti scritto da piripippo 309182 il 09 mar 13, 19:05:31
Profilo roger5
Voi fate autocritica per quel che vi riguarda, noi la faremo per la nostra.
Link permanente  -1 punti 3 voti scritto da roger5 12132 il 09 mar 13, 19:09:08
Profilo piripippo
voi chi?
Link permanente  2 punti 2 voti scritto da piripippo 309182 il 09 mar 13, 19:24:40
Profilo heriberto
Le conclusioni di cui lei parla appartengono esclusivamente alla sua fervida fantasia.

Avrà (spero) fatto caso che la mia osservazione sottolineava proprio lo stupore nel constatare la sua fiducia illimitata verso le tesi difensive di un uomo (a mio modestissimo avviso) ormai moralmente e politicamente screditato.

Io nutro sempre sani dubbi su tutta la classe politica, anche su quella pseudo-nuova del M5S.

Le garantisco quindi che la sua insinuazione non è corretta.
Link permanente  4 punti 4 voti scritto da heriberto 21591702 il 09 mar 13, 19:48:30
Profilo PippoRossi
Si sbaglia nell'attribuirmi fiducia illimitato verso le tesi di Berlusconi. Non lo giudico morlamente, anche perchè per farlo in modo compiuto dovrei poter conoscere la vita di Bersani, Travaglio, De Benedetti, Scalfari, magistrati vari,con lo stesso dettaglio con cui è stata divulgata quella del Cav. Cosa che però non avviene e quindi mi astengo dal giudizio morale. Quello politico è un po' critico, perchè doveva fare la rivoluzione liberale e non è stato capace di farla. Ero semplicemente intervenuto perchè non mi andava l'ipocrisia, per cui dopo centinaia di violazioni del segreto istruttorio avvenute a danno di Berlusconi e senza mai uno straccio di ricerca del colpevole. Nell'unico caso in cui un esponente del PD viene danneggiato da una violazione della sacralità della corripsondenza , allora si indagava e si trovava il colpevole nella figura del Cavaliere.
Link permanente  -2 punti 4 voti scritto da PippoRossi 222153 il 11 mar 13, 16:52:11
Profilo heriberto
Le posso chiedere, per cultura personale, l'elenco delle intercettazioni di Berlusconi, diffuse dai media, che erano coperte da segreto istruttorio?

Grazie della collaborazione.
Link permanente  3 punti 3 voti scritto da heriberto 21591702 il 11 mar 13, 17:01:53
Profilo PippoRossi
Tutte. Tutto quello che riguardava il Cav. è stato sbattuto sui giornali il giorno dopo essere stato raccolto, mentre invece si sarebbe dovuto aspettare il deposito degli atti. Cosa analoga è successa per Formigoni. Il deposito degli atti è di una decina di giorni fa ma i verbali degli iterrogatori di Daccò (manipolati peraltro) erano già stati pubblicati a spizzico dalla stampa (Repubblica intesta). Le dico manipolati perchè se va sul sito di Formigoni troverà le fotocopie dei verbali della Procura e il testo di quanto pubblicato da Repubblica. Ci sono differenze piccole ma che fanno la differenza.
Link permanente  -1 punti 3 voti scritto da PippoRossi 222153 il 12 mar 13, 10:07:48
Profilo heriberto
La vicenda Formigoni non la conosco.

Per cui, torno a ripeterle: quali intercettazioni di Berlusconi erano coperte da segreto istruttorio?
Link permanente  4 punti 4 voti scritto da heriberto 21591702 il 13 mar 13, 19:12:02
Profilo PippoRossi
Tutte e invece sono state divulgate in tempo reale, lo stesso dicasi per gli interrogatori delle decine di processi intentatigli da quando è sceso in politica (prima chissa perchè andava tutto bene). Quelle del caso Ruby poi sono da manuale. Berlusconi venne intercettato non perchè si stesse indagando su di un reato ma perchè la Procura voleva controllarlo a priori, metti mai che .... E questo nonostante la Costituzione tuteli la riservatezza della corrispondenza. E' esattamente come con la Stasi, che intercettava a priori i potenziali nemici ma noi siamo in Italia non nella DDR. E la cosa buffa è che all'inizio il Procuratore di Milano Bruti Liberati diceva che non c'era concussione quindi non c'era motivo nemmeno di intercettare, poi deve aver cambiato idea. Ma era costretto a commentare sui giornali le intercettazioni che dalla Procura erano uscite in tempo reale sui (soliti) quotidiani.
Link permanente  -2 punti 4 voti scritto da PippoRossi 222153 il 14 mar 13, 09:54:48
Profilo piripippo
certo che è comodo ricostruire la storia secondo le proprie convinzioni!
Link permanente  3 punti 3 voti scritto da piripippo 309182 il 14 mar 13, 10:31:54
Profilo MW_COD
ahahah stavo per scrivere la stessa identica cosa! :D ma che ci vuoi fare? gli adoratori son fatti così...
Link permanente  3 punti 3 voti scritto da MW_COD 54138 il 14 mar 13, 10:41:34
Profilo roger5
le intercettazioni divulgate da Repubblica sul caso Ruby; le intercettazioni pubblicate dal Corriere su Fazio sulla scalata Antonveneta; quelle di Bertolaso pubblicate da Il Fatto sul terremoto dell’Aquila, cricca ecc.ecc. quella di Ricucci pubblicate da tutti i giornali italiani sui furbetti del quartierino… Per queste inrcettazioni pubblicate illecitamente chi è attualmente sotto processo?
Link permanente  -2 punti 4 voti scritto da roger5 12132 il 14 mar 13, 11:02:42
Profilo MW_COD
sei avvocato penalista, no? conosci la legge meglio di chiunque altro qui dentro, essendo un luminare del foro. illuminaci allora e se qualcosa è stato fatto al di fuori della legge stessa fai denuncia formale ed ufficiale, altrimenti è solo chiacchiericcio.
Link permanente  4 punti 4 voti scritto da MW_COD 54138 il 14 mar 13, 11:05:23
Profilo roger5
Silvio Berlusconi è l’uomo più intercettato del mondo, è stato intercettato telefonicamente, ambientalmente, fotograficamente, hanno controllato le sue linee, piazzato le microspie, sfruttato i satelliti telefonici, descritto le sue case, i suoi trapianti bulbari, i suoi lifting, hanno misurato i suoi tacchi, hanno spiato i suoi giardini, hanno fotografato i suoi cessi, abbiamo informazioni sul suo pene, sulle sue abitudini sessuali, sui dolori anali delle sue amanti, hanno fotografato le sue case, i suoi ospiti, i suoi amici, talvolta i nemici, le amanti vere e presunte, le innamorate, le escort, le puttane, i parenti, gli ospiti personali, quelli legati all’attività politica e diplomatica, i parlamentari a lui vicini, i sottoposti, i lottizzati in Rai o assunti in Mediaset, gli affittuari delle sue case, i concessionari delle sue auto, hanno messo online i suoi colloqui, li hanno immortalati su Youtube, li hanno storpiati, li hanno venduti in dvd, recitati a teatro, inscenati sulla tv pubblica con attori e attrici, li hanno doppiati, ne hanno fatto fumetti, li hanno stampati in decine di libri e quotidiani e periodici italiani e mondiali, hanno pubblicato colloqui rilevanti, poco rilevanti, irrilevanti e irrilevantissimi, ne hanno tratto spunto per infinite proposte di legge, soprattutto: per nessuna persona al mondo hanno usato tante intercettazioni come per lui, contro di lui, usate penalmente e civilmente, probatoriamente o politicamente, legalmente e illegalmente, a norma di legge, sul filo della legge, più spesso violando la legge, hanno fatto inchieste per intercettarlo e l’hanno intercettato per fare inchieste, hanno speso milioni e milioni di euro, le hanno fatte mirate o a strascico, insomma, non c’è dubbio, Silvio Berlusconi è l’uomo più intercettato del mondo, ed stato intercettato per incriminarlo, danneggiarlo, sputtanarlo, è l’uomo per cui l’abuso di intercettazioni è stato più clamoroso e manifesto.

Ma è stato condannato – Berlusconi – per rivelazione e utilizzazione di segreti d’ufficio, articolo 326 del Codice Penale. È l’unico italiano, secondo i suoi legali. In Italia, negli ultimi vent’anni, ci sono state sicuramente migliaia di violazioni del segreto investigativo e non poche denunce rimaste sempre e regolarmente lettera morta: ma forse ne hanno finalmente beccato uno, è Berlusconi.
Link permanente  -3 punti 5 voti scritto da roger5 12132 il 14 mar 13, 11:06:53
Profilo piripippo
avevamo un pdc che tutto il mondo ci invidiava!! e poi è evidente che gli abbiamo pagato uno stuolo di avvocati del menga!
Link permanente  2 punti 2 voti scritto da piripippo 309182 il 14 mar 13, 11:48:29
Profilo MW_COD
"spataffiata" a parte mi chiedo come mai alla mia affermazione non hai risposto in merito. se sono state violate tutte queste leggi per andare CONTRO berlusconi...possibile che nessuno denuncia ufficialmente la cosa? nemmeno i suoi legali? (pagati da noi in quanto parlamentari, anche se mai presenti). altro dubbio: le famose intercettazioni nei confronti di Silvio...erano nei suoi confronti (perchè mi pare non sia possibile intercettare senza autorizzazione un parlamentare) oppure nei confronti di altri personaggi sotto indagine? perchè in questo caso...bhe...se non stai al telefono con potenziali delinquenti non hai nulla da temere. ma dubito che mi risponderai in merito...
Link permanente  3 punti 3 voti scritto da MW_COD 54138 il 14 mar 13, 11:57:13
Profilo Utente rimosso
(commento rimosso)
Link permanente  3 punti 3 voti scritto da Utente rimosso 0 il 14 mar 13, 18:04:03
Profilo MW_COD
...e io aspettavo una risposta SUA e circostanziata...ma come previsto s'è dato!
Link permanente  1 punto 1 voto scritto da MW_COD 54138 il 15 mar 13, 16:07:24
Profilo heriberto
Lei non ha letto neanche una riga dell'invito per la persona sottoposta a indagini della Procura della Repubblica di Milano, vero?
Link permanente  4 punti 4 voti scritto da heriberto 21591702 il 14 mar 13, 17:33:00
Profilo PippoRossi
Che invito ? Quando B. è indagato in qualche Procura gli atti riservati e i verbali degli interrogatori secretati li legge il giorno dopo sui giornali.
Link permanente  0 punti 2 voti scritto da PippoRossi 222153 il 15 mar 13, 14:26:29
Profilo heriberto
Io sto parlando di un atto uffciale (pubblico) della Procura.

Lei ha dimostrato di aver parlato senza aver la più pallida idea dell'argomento in discussione.
Link permanente  3 punti 3 voti scritto da heriberto 21591702 il 15 mar 13, 15:59:31
Profilo PippoRossi
Senta io non conosco di che atto lei stia parlando ma lei non conosce l'Italia ! Io so solo che sui giornali uscivano i verbali di interrogatori e telefonate teoricamente secretati, mentre ad esempio, l'indagine su Fini per la casa di Montecarlo è stata rivelata solo quando si è conclusa con il proscioglimento dell'indagato. Prima manco dell'inizio dell'indagine si sapeva, questo per evitare che qualcuno ne chiedesse le dimissioni. Questa è la realtà, il resto sono cavilli.
Link permanente  0 punti 2 voti scritto da PippoRossi 222153 il 15 mar 13, 16:32:22
Profilo heriberto
Molto semplicemente, mi piace parlare di ciò che conosco invece di rimasticare luoghi comuni senza alcun senso logico.

La lunga serie di atti illegali e assurdi commessi da Berlusconi nella vicenda Ruby non trovano altra giustificazione se non nel suo senso di onnipotenza accompagnato da un'innata propensione ad infrangere la legge.

Non capisco come non si renda conto che, nell'ansia giustificatoria nei riguardi della verginella di Arcore lei non contesti mai, nel merito, le accuse a lui rivolte.

Lei si limita a dire: perché a lui sì e agli altri no?

Ora, a parte il fatto che questa affermazione dovrebbe essere avvalorata dai fatti, lei sarebbe comunque soddisfatto nel sapere che il suo idolo è un delinquente in compagnia di altri delinquenti?

Mah! Ognuno si accontenta come può, diciamo...
Link permanente  3 punti 3 voti scritto da heriberto 21591702 il 15 mar 13, 16:40:51
Profilo PippoRossi
Non ho idoli, semplicemente mi interessa la difesa della democrazia e del suffragio popolare. Se B. non si fosse messo di traverso ai piani di PD-L'Espresso (De Benedetti e Scalfari) non credo avrebbe avuto tutta questa attenzione mediatica e giudiziaria. Chissà magari sbaglio .....
Link permanente  0 punti 2 voti scritto da PippoRossi 222153 il 15 mar 13, 17:22:43
Profilo MW_COD
...o forse non avrebbe avuto questa attenzione mediatica e giudiziaria se si fosse comportato onestamente, secondo la legge?
Link permanente  2 punti 2 voti scritto da MW_COD 54138 il 15 mar 13, 17:59:28
Profilo PippoRossi
Scusate il ritardo ma ero assente per lavoro. Questa attenzione mediatica non ci sarebbe stata se non si fosse candidato nel 1994. Reati comessi. Se si accompagna a prostitute sono fatti suoi, sulla prstituzione minorile bisognerebbe capire se ne era consapevole. Sulla concussione si potrebbe discutere ma il contenuto dell'intercettazione non mi sembra concussivo (lo aveva escluso anche Bruti Liberati all'inizio). Non ha minacciato il questore, ne' gli ha promesso qualcosa. Gli ha probabilmente raccontato una balla (forse è nipote di Mubarak), cosa non particolarmente brillantre per un premier, ma non penalmente rilevante. Peraltro se davvero lui avesse concusso il povero questore, lo avrebbe fatto il qualità di primo ministro e allora toccherebbe al tribunale dei ministri giudicarlo (si chiama così ma è composto da magistrati non da politici), non alla Procura di Milano. Però probabilmente questo sarebbe poco utile ai padroni del vapore.
Link permanente  0 punti 2 voti scritto da PippoRossi 222153 il 21 mar 13, 12:25:33
Profilo MW_COD
eheheh come no! certamente! aggiungerei "menomale che silvio c'è!"
Link permanente  1 punto 1 voto scritto da MW_COD 54138 il 21 mar 13, 12:29:12
Profilo heriberto
Se si commettono reati non c'è suffragio popolare che tenga.

La tesi di Alfano fa semplicemente sganasciare.

Decine e decine di deputati sono stati eletti solo per sfuggire alla giustizia.

su questo non ha niente da dire?
Link permanente  3 punti 3 voti scritto da heriberto 21591702 il 15 mar 13, 18:22:28
Profilo PippoRossi
Decine di deputati eletti per sfuggire alla Legge ? Qui bisgna chiarirsi. L'essere parlamentari non blocca i processi a proprio carico, limita solo l'arresto, che deve essere autorizzato dal Parlamento. Questa misura cautelare però, secondo la nostra Costituzione, dovrebbe essere adottata solo in casi estremi. Ossia non si potrebbero arrestare uno, due, cento, mille persone, metterle in carcere finchè qualcuno non dice la verità (e anche così sarebbe difficilmente tollerabile) oppure accusa qualcuno tanto per uscire (e questo non è tollerabile). Non si deve confondere la Giustizia con l'abuso della carcerazione preventiva che ci è costata nell'ultimo anno 28 milioni di euro di risarcimenti, ossia "Batman" Fiorito ha danneggiato di meno le casse erariali di queste carcerazioni immotivate.
Link permanente  0 punti 2 voti scritto da PippoRossi 222153 il 21 mar 13, 12:34:27
Profilo heriberto
Abbiamo un po' divagato. Ma la capisco.

Il centrodestra ha, con tutta evidenza, candidato decine di loschi personaggi border-line, per poi, subito dopo le prime notizie di reato, urlare allla malagiustizia.

Lei non prova alcun imbarazzo ad essere accomunato a questa gente, e, devo dire, è ammirevole.

Il livello etico di questo paese è sotto il livello del mare, è risaputo.
Link permanente  2 punti 2 voti scritto da heriberto 21591702 il 21 mar 13, 14:23:23
Profilo PippoRossi
Ma perchè non fa i nomi dei loschi personaggi border-line ? Però stia attento devono essere stati stati condannati almeno in primo grado, altrimenti qualcuno di questi potrebbe offendersi e querelarla e così potrà toccare con mano la differenza tra legalità e giustizia.
Link permanente  0 punti 2 voti scritto da PippoRossi 222153 il 21 mar 13, 14:34:13
Profilo heriberto
La sento un tantino nervoso. Non capisco perché, a meno he lei non sia legato a qualcuno dei personaggi di cui si sta parlando.

Le dico, con tutta sincerità, che questa sarebbe l'unica giustificazione ad un atteggiamento simile.

Se avessi voluto riferirmi a condannati lo avrei fatto. D'altronde il PDL ha sempre avuto una predilezione per questa categoria di persone.

Parlo di altro, invece.

Le farò un esempio: io so di aver commesso dei reati. Trovo ascolto dal partito politico che più di ogni altro si è dimostrato sensibile alla materia.

Mi candido. Mi eleggono.

La giustizia, maledetta, fa il suo corso e arrivano le inchieste e gli avvisi di garanzia.

Si passa al piano B.

Tutto il partito, compatto, grida alla 'giustizia ad orologeria' e al disprezzo della volontà popolare.

Il cerchio è chiuso.

Ora, io so di essere un perdente in questo paese.

I vincenti sono quelli che lei appoggia con tanto entusiasmo.

Ma la prego, mi eviti le prese per i fondelli e le larvate minacce.

Dopo venti anni ne avrei un tantino le tasche piene.
Link permanente  2 punti 2 voti scritto da heriberto 21591702 il 21 mar 13, 14:46:59
Profilo roger5
La differenza tra un liberale ed un giustizialista, di chiara matrice comunista, sta tutta qui: lei ritiene B. già colpevole, visto che dà per certamente commessi atti illegali ed assurdi prima del pronunciamento dei giudici e soprattutto prima di una condanna definitiva. Io attendo le sentenze, pur non avendo molta fiducia nella magistratura italiana. Mi chiedo a cosa servono comunque tre gradi di giudizio ed i processi in genere,tanto vale far emettere la sentenza ai Pm, alla faccia del giusto processo e della tanto decantata Costituzione italiana. P.S. sarebbe così cortese da elencare la serie di atti illegali compiuti da B. a parte la presunta concussione e la presunta risibile induzione alla prostituzione?
Link permanente  -1 punti 3 voti scritto da roger5 12132 il 15 mar 13, 18:10:55


Profilo LOLITOS
Un consiglio al ex presidente del consiglio.Se si è sotto attacco della magistratura conviene esser cauti.Se si è sotto la lente d'ingrandimento andare a Z....le frequentare pregiudicati e far le peggio cose può esser rischioso.....se uno è ricercato dai terroristi islamici è consigliabile evitare le vacanze in Afghanistan nelle zone rurali.....poi la fantasia abbonda....
Link permanente  6 punti 8 voti scritto da LOLITOS 19422 il 07 mar 13, 13:50:47
Profilo Utente rimosso
(commento rimosso)
Link permanente  6 punti 8 voti scritto da Utente rimosso 0 il 07 mar 13, 14:00:46
Profilo LOLITOS
VERO MA E' UN RAGAZZZZZO DISTRATTO IL NOSTRO.....TUTTA QUESTA ATTENZIONE PER UN DISTRATTO SOLO PERCHE VUOL GOVERNARE UNO STATO.....
Link permanente  1 punto 5 voti scritto da LOLITOS 19422 il 07 mar 13, 14:22:51
Profilo Utente rimosso
(commento rimosso)
Link permanente  3 punti 5 voti scritto da Utente rimosso 0 il 07 mar 13, 14:45:47
Profilo Anonimix50
Sono convinto anch'io che si tratti di delirio d'onnipotenza.
Link permanente  2 punti 4 voti scritto da Anonimix50 7122 il 07 mar 13, 16:30:45
Profilo Utente rimosso
(commento rimosso)
Link permanente  1 punto 3 voti scritto da Utente rimosso 0 il 07 mar 13, 16:47:53
Profilo roger5
MI piacerebbe conoscere le evidenti ed innumerevoli prove dei rapporti carnali tra B. e Ruby, forse eri presente ai fatti?
Link permanente  -1 punti 5 voti scritto da roger5 12132 il 07 mar 13, 17:59:51
Profilo cheg
e tu eri presente in cabina elettorale a vedere cosa votava verdini del pdl e del credito fiorentino e mussari del mps?
Link permanente  4 punti 6 voti scritto da cheg 579144 il 07 mar 13, 18:10:29
Profilo roger5
Come sempre arriva l'ossessionato con un post assolutamente fuori tema. Cosa c'entra Verdini in un post su Berlusconi e i suoi processi?
Link permanente  -1 punti 5 voti scritto da roger5 12132 il 07 mar 13, 18:20:51
Profilo cheg
c'entra, e' il coordinatore del partito di berlusconi indagato per il fallimento del credito fiorentino , mentre le sentenze si rispettano non si chiede a privati cittadini di cercare le prove di rapporti sessuali altrui
Link permanente  2 punti 4 voti scritto da cheg 579144 il 07 mar 13, 19:40:25
Profilo Utente rimosso
(commento rimosso)
Link permanente  3 punti 5 voti scritto da Utente rimosso 0 il 07 mar 13, 18:35:48
Profilo roger5
Appunto come si fa a dimostrare che Ruby si è prostituita con B.? nel nostro codice non dovrebbero valere le presunzioni. Secondo te perchè si è inseguito inutilmente un presunto video? Sulla concussione penso abbiano un peso anche le dichiarazioni dei funzionari di polizia che hanno smentito qualsiasi pressione.Ma si sa comunque che la condanna è scontata, siamo a Milano.
Link permanente  0 punti 4 voti scritto da roger5 12132 il 07 mar 13, 18:58:33
Profilo Utente rimosso
(commento rimosso)
Link permanente  2 punti 4 voti scritto da Utente rimosso 0 il 07 mar 13, 19:12:35
Profilo roger5
prostituirsi significa avere rapporti sessuali con qualcuno, nella specie Berlusconi, ergo l'accusa dovrebbe dimostrare, non basandosi su presunzioni, che Ruby ha avuto rapporti sessuali(ovvero si è prostituita)con B.
Link permanente  -1 punti 5 voti scritto da roger5 12132 il 07 mar 13, 22:58:23
Profilo pierpaolobasso
AVVOCATO....!!!!....

Se un ladro lascia evidenti tracce...del suo furto....lo si assolve perchè nessuno ha visto mentre compiva il furto?????....

Se una persona subisce violenza....e per paura o perchè pagata per tacere...nega l'evidente violenza subita....nonostante i riscontri portino all'individuazione certa del colpevole.....Il colpevole viene assolto per mancanza di diretti testimoni????....

OK essere di parte....e difendere l'indifendibile....con la speranza di entrare nei favori del potente....ma se la teoria difensiva si basa solo sulla parola del'accusato...per simpatia di parte....da un Avvocato così....non mi farei difendere...nemmeno per una discussione condominiale con il lava scale....
Link permanente  3 punti 5 voti scritto da pierpaolobasso 1399134 il 07 mar 13, 19:21:42
Profilo MW_COD
ovvio che poi chiunque può venire qui e inventarsi di svolgere una professione...poi però se cade sulle basi si sbufala da solo ;)
Link permanente  1 punto 5 voti scritto da MW_COD 54138 il 08 mar 13, 09:42:00


Profilo smens
Povero berlu tutti contro di tè fortuna che i tuoi servi più fidati ancora ti amano(finchè paghi)...e non hanno vinto le elezioni figurarsi se vincevano come speravano tutti i ladri!
Link permanente  5 punti 7 voti scritto da smens 721134 il 07 mar 13, 14:25:21


Profilo robroy
da un'altra parte ho scritto che la stupidità dei suoi elettori aumenta con l'aumentare delle condanne. Sarà forse una legge di natura finora sconosciuta? Se poi i commenti provengono da due soggetti per i quali bisognerebbe coniare aggettivi nuovi e più pregnanti, come Capezzone e Bondi, allora la stupidità si eleva alla nona potenza. Mi sto chiedendo da tempo come reagiranno nei confronti dei loro genitori o nonni coloro che in futuro leggeranno la storia e capiranno a quale livello siano stati capaci di approdare i loro ascendenti. Si drogheranno in massa per dimenticare di essere figli o nipoti di cotanto senno?
Link permanente  5 punti 9 voti scritto da robroy 130132 il 07 mar 13, 14:26:15


Profilo MW_COD
secondo me anche questo è tutto un complotto contro Grillo.
Link permanente  1 punto 5 voti scritto da MW_COD 54138 il 07 mar 13, 14:31:49


Profilo robroy
ieri sera, al buio, ho schiacciato un tasto sbagliato del telecomando e mi sono ritrovato su porta a porta. Ho avuto un sobbalzo e stavo per cambiare immediatamente, quando mi sono accorto che il prode Belpietro stava commentando proprio l'episodio di cui stiamo parlando. Ha subito premesso che lui conosceva bene i fatti per esserne stato addirittura protagonista, per poi dire una enorme stronzata subito contestata e smentita dagli altri giornalisti presenti. Ma poi, per dimostrare di essere all'altezza della sua "fama", ha aggiunto: come mai non è stato indagato Fassino per avere detto "abbiamo una banca"? Ora, spesso mi sono chiesto come mai i fessi sono tutti collocati da quella parte. Ma poi mi sono dato del fesso da solo per avere solo pensato ad una domanda del genere. Dove mai può collocarsi gente di quello stampo?
Link permanente  2 punti 6 voti scritto da robroy 130132 il 07 mar 13, 14:36:50


Profilo Utente rimosso
(commento rimosso)
Link permanente  -4 punti 6 voti scritto da Utente rimosso 0 il 07 mar 13, 14:39:05
Profilo Utente rimosso
(commento rimosso)
Link permanente  3 punti 5 voti scritto da Utente rimosso 0 il 07 mar 13, 15:14:56
Profilo Utente rimosso
(commento rimosso)
Link permanente  -4 punti 6 voti scritto da Utente rimosso 0 il 07 mar 13, 15:39:56
Profilo pierpaolobasso
Chieditì perchè....

nonostante il berlusca...abbia avuto il potere di governo per anni...non abbia mai fatto fare una legge sul conflitto di interessi...O una legge che regolamenti il ruolo della politica ....negli enti privati...O una legge che obbligasse chi detiene ruoli istituzionali...alla trasparenza nell'agire ...sia con la società civile... che con le Società economiche....

Domandati se e quale vantaggio.....hai ottenuto nel non avere quelle leggi....che hanno permesso ai partiti politici...ed ai loro attori...di agire come bande di ladroni....in continuo conflitto...per appropriarsi delle ricchezze del paese....

Che un ladrone...si comporti da ladruncolo....per sputtanare un altro ladruncolo.....per averne vantaggi personali....per chi ha un senso dell'Onestà...rimane sempre indifendibile...nonostante l'evidenza che...il suo rivale gli è simile....e per questo anche Lui condannabile...
Link permanente  2 punti 6 voti scritto da pierpaolobasso 1399134 il 07 mar 13, 16:34:11
Profilo pestifero
Anche la verità di Ruby e la verità del milione di psoti di lavoro e la verità agli Aquilani che sarebbero andati a vivere nelle sue case o ville?Ne devo elencare ancora o te le ricordi tutte.Uno che sputtana gli avversari politici e crea gossip per farli indebbolire e alla fine si scopre che soo solo gossippate e che i giornalisti si inventano attentati,che sputanano altra gente e vengono condananti,questo è essere onesti e sinceri?Uno che abbolisce il reato di banda armata solo perchè si metteva male per la LEga nel processo a padova per essere sfilati con armi vere.Uno che depenalizza il reato di fallimento e di falso in bilancio,è una perona sincera?Anche quel pastorello che gridava al lupo al lupo,l'ultima volta che lo grido era stato soncero,ma orami la gente non ci credette + e fece la fine nel pancione del lupo.Morale delal favola,troppe cavolate ha detto ora neppure con la pistola alla tempi lo si può credere.
Link permanente  1 punto 5 voti scritto da pestifero 23425 il 07 mar 13, 16:06:01
Profilo Utente rimosso
(commento rimosso)
Link permanente  -1 punti 3 voti scritto da Utente rimosso 0 il 07 mar 13, 16:10:18
Profilo pestifero
forse non ti ricordi,ma ha avuto altre condanne definitive.Una delle prime la ebbe per fallimento ai tempi di Craxi,a sopratutto grazie al congato di Craxi Pillitteri che era sindaco di milano,che fece comprare le casupole causa del falliemtno che si riprese e ebbe altri appalti sempre da quella giunta comunale di socialisti che non mi vengano a dire che il socialismo è cosa diversa dal comunismo,sopratutto di allora.
Link permanente  2 punti 6 voti scritto da pestifero 23425 il 07 mar 13, 16:53:01


Profilo Ronfolo
Questi rufiani alla bondi non li ho mai sentiti ribellarsi quando condannano per direttissima i ladri comuni. Il maniaco di arcore, grande imprenditore e statista per caso, è alla canna del gas anche con le sue fabbriche del fumo... date un'occhiata a quelle quotate in borsa e poi vi renderete conto il perchè sarebbe disposto ad un colpo di stato...
Link permanente  3 punti 5 voti scritto da Ronfolo 838135 il 07 mar 13, 15:19:39


Profilo robroy
a Pipporossi ribatto senza polemizzare, sia chiaro, ma non capisco quale sia il conflitto d'interesse. Ma è solo una mia mancanza, forse. L'unica cosa che mi preme commentare è che la malafede ha avuto il sopravvento sui fatti reali. E, guarda un pò, la malafede è sempre da una certa parte. Mi spiego meglio: a chi sia in buona fede ed abbia un minimo di buon senso non può essere sfuggito il fatto che la frase di Fassino era del tutto ironica, come quando si dice ad un amico che ha comprato la macchina nuova: ci siamo fatti la macchina nuova, eh? Poi, se vi fa piacere, continuate pure a cercare spunti polemici alla Belpietro.
Link permanente  5 punti 7 voti scritto da robroy 130132 il 07 mar 13, 15:32:22
Profilo PippoRossi
Macchina nuova ? Ma l'Unipol, come la COOP fa parte della galassia culturale, economica e politica della sinistra italiana. I dirigenti della Coop passano al PD (Lanfranco Turci ne fu il caso più eclatante)e viceversa, anche per poter scaricare i contributi pensionistici sulle casse pubbliche (ci fu un'inchiesta ai tempi di Mani Pulite, di cui peraltro nonsi sa più niente). Unipol e COOP fanno la pubblicità ai Festival de l'Unità, è tutto legittimo ma non facciamo finta di niente. Ad esempio se si danno agevolazioni fiscali alle COOP queste avranno più soldi e magari li useranno per fare più pubblicità alle feste PD. Quando una giunta di sinistra assegna un appalto ad una COOP, indirettamente può aumentare le disponibilità finanziarie del proprio Partito. Non è detto che sia illegale (bisogna dimostrare la corruzione o lo scambio di informazioni) e non si può neanche impedire alla Lega delle Cooperative di partecipare alle gare d'appalto, ma è evidente che c'è un conflitto d'interesse, peraltro difficilmente risolvibile. Non nascondiamoci dietro un dito.
Link permanente  -2 punti 6 voti scritto da PippoRossi 222153 il 08 mar 13, 10:25:42


Profilo Ronfolo
in un paese normale , qualsiasi politico , a partire da un semplice parlamentare a finire alla massima carica parlamentare se fosse condannato in qualsiasi grado ad 1 anno di reclusione si sarebbe dimesso da qualsiasi carica istituzionale per difendersi , dimostrando dignità e senso civico. questo personaggio oltre ad essere un megalomane non conosce la dignità e aizza i suoi maggiordomi contro gli ordinamenti dello stato. MI AUGURO CHE AFFOGHI NEL PANTANO DOVE DA SEMPRE DIMORA CON I SUOI LECCAC...
Link permanente  5 punti 7 voti scritto da Ronfolo 838135 il 07 mar 13, 15:38:33


Profilo robroy
pipporossi, una risposta sul conflitto, per favore.
Link permanente  0 punti 4 voti scritto da robroy 130132 il 07 mar 13, 15:57:51


Profilo robroy
comunque, vorrei qui ribadire un concetto a mio parere elementare, che riguarda la dignità delle persone. La cosa più grave che un politico possa fare è approfittare della ingenuità dei suoi elettori, imponendogli con metodi e dialettica truffaldini le loro considerazioni derivanti da assoluta malafede. Tutti abbiamo seguito le vicende di Berlusconi, che si ritiene perseguitato da quando è sceso in campo, come dice lui. Prima di tutto va ricordato che era indagato ancor prima di entrare in politica. Ma ritenere che siamo così fessi da non aver visto e sentito e soprattutto capito cosa ha combinato questo soggetto in tutto il ventennio è una grave offesa alle intelligenze "normali" del paese. Ora, se io fossi un elettore "intelligente" del centro destra e mi vedessi trattare come uno scimpanzè che reagisce solo con i riflessi condizionati, aspetterei questi sedicenti poltici sotto casa o sotto il parlamento, armato di un bel forcone con le punte temperate. Ma davvero questi elettori hanno bisogno di questi badanti per capire dov'è la ragione?
Link permanente  2 punti 6 voti scritto da robroy 130132 il 07 mar 13, 16:21:56
Profilo Utente rimosso
(commento rimosso)
Link permanente  2 punti 4 voti scritto da Utente rimosso 0 il 07 mar 13, 16:45:10
Profilo pestifero
purtroppo,la Vanna Mrchi della pseudopolitica,prene il suo elettorato tra quelleperosne credulone,che pensanosolo ai soldi e come evadere o come avere indietro soldi che non potrà mai succedere.Gente che guarda la De Filippi o Pomeriggio5,dove sono palesi le taroccate che fanno e i perosnaggi sono semrpe gli stessi con abiti e montature degli occhiali diverse.Non parliamo poi di Forum,dove gli spettatori in sala il + giovane ha minimo l'età di Matusalemme e se non ha quella età sono pagati per fare le loro sceneggiate da pesimi attori.Questo è il paese Italia,piena di creduloni che credono ancora nella befana o al topolino che porta la monetina quanto metti il dentino da latte sotto il cuscino.Come può una Nazione risollevarsi finquanto al potere ci sono persone del genere,che rasentano la dittatura e che vogliono demolire lo Stato e Si prendono beffa delle Istituzioni.Anche Grillo che incita la gente alal violenza fisica è un'altro come lui,forse ancor peggio,epura quelli che fanno domande o che non dicono quello che lui ha insegnato ai suoi adepti con lavaggio del cervello,mentre fa i suoi interessi oltre confine tramite sorelle e parenti.Questa non è pilitica è degrado che ci porterà ai levelli dei paesi del 3°mondo e forse peggio.* la gente è ignorante e + le dittature avanzano.
Link permanente  2 punti 4 voti scritto da pestifero 23425 il 07 mar 13, 18:56:04


Profilo robroy
pipporossiiiiii!
Link permanente  0 punti 4 voti scritto da robroy 130132 il 07 mar 13, 16:22:59


Profilo robroy
Maria Luisa, la procedura non me lo consente, ma forse sbaglio io qualcosa. Grazie, comunque.
Link permanente  0 punti 4 voti scritto da robroy 130132 il 07 mar 13, 16:41:09
Profilo Utente rimosso
(commento rimosso)
Link permanente  -1 punti 3 voti scritto da Utente rimosso 0 il 07 mar 13, 16:46:00
Profilo robroy
no, hai ragione, adesso mi si è sbloccato. Non capisco cosa sia successo. E' da settimane che non mi consente di utilizzare quel tasto.
Link permanente  0 punti 4 voti scritto da robroy 130132 il 07 mar 13, 16:56:19
Profilo Utente rimosso
(commento rimosso)
Link permanente  -1 punti 3 voti scritto da Utente rimosso 0 il 07 mar 13, 17:04:49
Profilo robroy
è curioso. Dopo che ho pubblicato l'ultimo commento delle 18:47:12, mi consente di nuovo di attivare il taso "rispondi" sotto il tuo commento. Boh?
Link permanente  1 punto 3 voti scritto da robroy 130132 il 07 mar 13, 18:50:41


Profilo robroy
scusa, Maria Luisa, ma mi sono assentato. Ecco, adesso per rispondere a te me lo ha rifatto di nuovo. Il browser è Internet explorer. Quale mi suggerisci, eventualmente?
Link permanente  2 punti 2 voti scritto da robroy 130132 il 07 mar 13, 18:47:12


Profilo Udo_again
Sandro Bondi? E' ancora vivo? L'ho sempre detto, io: peggio di Berlusconi ci sono solo i berluscones.

(la funzione di commenti e' disabilitata per questo utente per azione degli amministratori)
Link permanente  2 punti 4 voti scritto da Udo_again 8651519 il 07 mar 13, 18:50:42
Profilo Utente rimosso
(commento rimosso)
Link permanente  1 punto 3 voti scritto da Utente rimosso 0 il 07 mar 13, 18:58:59
Profilo Udo_again
No io credo che dal punto di vista politico Berlusconi sia finito per davvero. Almeno, sono convinto che non governerà mai più. Alle ultime elezioni il PdL ha perso tra il 12 e il 15 per cento, più di sei milioni di voti in meno rispetto al 2008. Di sicuro non è ancora scomparso e tutto sommato possono considerarlo un buon risultato se solo si pensa che un anno fa il partito era accreditato di un 14% scarso. Sul popolo italiano che vota per il Berlusca, nel corso degli anni sono state dette tante cose, sono state fatte tante analisi. Allo stato attuale penso che la fotografia più appropriata sia quella di un elettorato vecchio e malato, inguaribilmente malato, su cui neppure lo sciroppo evocato da Montanelli potrà mai avere un qualche effetto curativo. Questi non sapranno mai sbarazzarsi del Puffone, abboccheranno sempre al suo amo, non saranno mai in grado di rinnovarsi, non troveranno mai un altro punto di riferimento, neppure dopo quasi vent'anni di malgoverno. Roba che neppure nell'Unione Sovietica ai tempi di Breznev. Ma ormai sono in minoranza.

(la funzione di commenti e' disabilitata per questo utente per azione degli amministratori)
Link permanente  0 punti 4 voti scritto da Udo_again 8651519 il 07 mar 13, 19:26:01
Profilo Utente rimosso
(commento rimosso)
Link permanente  2 punti 4 voti scritto da Utente rimosso 0 il 07 mar 13, 20:26:46
Profilo Udo_again
E' stato in grado non di riemergere, ma di non affondare del tutto, che è cosa diversa. Per il resto, sono d'accordo con te: c'è un residuo di italiani, purtroppo ancora piuttosto numerosi, duro a morire e ancora oggi disposto a credere alle bufale della restituzione dell'IMU, del complotto tedesco, della magistratura rossa, eccetera.

(la funzione di commenti e' disabilitata per questo utente per azione degli amministratori)
Link permanente  0 punti 4 voti scritto da Udo_again 8651519 il 07 mar 13, 20:48:03
Profilo Utente rimosso
(commento rimosso)
Link permanente  1 punto 3 voti scritto da Utente rimosso 0 il 07 mar 13, 22:26:06
Profilo pierpaolobasso
SUPERSTITI solo SUPERSTITI....

HA preso dagli archivi....le liste dei pensionati sino al 2008.....e poi ha spedito le lettere....senza controllare chi nel frattempo era morto....

Una di queste...è arrivata ad una mia Ex coinquilina...morta 3 anni fa.....
Link permanente  2 punti 4 voti scritto da pierpaolobasso 1399134 il 08 mar 13, 00:24:54
Profilo pestifero
Dovrà anche dimettersi da deputato o senatore se è per questo,visto che ha già un paio di condanne definitive.Non so come mai chi ha controllato l'eleggibilità dei candidati,gli siano sfuggite i faldoni di condanne e processi in atto del malefico.Ricordo sempre che in altri paesi non tanto lontani,ma oltre il Brennero solo per aver messo una firma di garanzia un figlio in banca,un ministro è stato cacciato dal partito e di conseguenza anche dal parlamento.Poi in altri meno severi,come un giudice apre un'indaggine su un parlamentare,è automatica l'espulsione.Solo in Italia si portano in parlamento condananti per mafia,falliti,corruttori e chi + ne ha ne metta,a parte le operatrici sessuali dette mignotte e con il Berlusonismo hanno infangato una gloriosa auto della Ford "ESCORT
Link permanente  2 punti 4 voti scritto da pestifero 23425 il 08 mar 13, 22:35:46


Profilo robroy
certo che se ci minaccia Bondi dobbiamo cominciare ad usare i pannoloni per la paura.
Link permanente  1 punto 3 voti scritto da robroy 130132 il 07 mar 13, 18:53:16


Profilo robroy
Maria Luisa, grazie del consiglio! Come vedi sono bloccato di nuovo. Provo a cambiare browser.
Link permanente  1 punto 3 voti scritto da robroy 130132 il 07 mar 13, 18:58:45


Profilo paolodez
Questo Gaglioffo ormai i reati li ha commessi tutti... e ancora parla.. e i suoi pirla ancora di più.
Link permanente  1 punto 3 voti scritto da paolodez 39226 il 07 mar 13, 20:48:37
Profilo pestifero
CERTO CHE DIFENDONO L'INDIFENDIBILE.CON TUTTI I SOLDI CHE GLI DA E CHE SI PRENDONO IN PARLAMETNO DOVE VUOI CHE LI PRENDANO SE LO MOLLANO.5.000.000 MILIONI PER UN SCILLIPOTI,FIGUATEVI PER CHI HA 2 NEURONI NEL CERVELLO QUANTO GLI DA.Scusate il maiuscolo.
Link permanente  1 punto 3 voti scritto da pestifero 23425 il 08 mar 13, 22:38:29


Profilo Pasquino_dicit
Tra grillo che predice sangue

e bondi la ribellione

il popolo attonito tace

e sta ad aspetta' gli eventi...

Mo' vedi che pe' 'sti grullerelli

dopo la fuga dei cervelli

ce tocca scappa' pure a noi?
Link permanente  0 punti 4 voti scritto da Pasquino_dicit 32237 il 08 mar 13, 15:10:01


Profilo bonkard66
Ci stà rompen..i cogli..... da 20 anni con i suoi prob. giudiziari,dobbiamo andare avanti altri 20?Gli Italiani sono nella merda ,e questi "signori" non hanno un cazzo da pensare? Solo alle stronzzzzate fatte da questo NANO TROMBATORE dal culo fracico.Ma......PD dove cazzo sei?Basta fare i buonisti,tira fuori le palle,altrimenti alle prossime elezioni,prenderai il 3,9%.
Link permanente  2 punti 2 voti scritto da bonkard66 94132 il 12 mar 13, 10:54:42




Per aggiungere un commento effettua il Login.

© ITALIAONLINE 2014 TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P. IVA 11352961004